top of page

INSINUAZIONE AL FALLIMENTO: recuperare stipendi e Tfr da un’azienda fallita. - L’Avvocato del Lavoro


Insinuazione al fallimento

Capita frequentemente, soprattutto nel recente periodo di crisi economica, che tanti Lavoratori si rivolgano ai Nostri Avvocati del Lavoro, rappresentando una situazione di fallimento del datore di lavoro, timorosi di perdere le ultime retribuzioni non pagate, il Tfr e le ultime competenze e spettanze di fine rapporto.

L’ordinamento ha predisposto una serie di garanzie per i lavoratori, al fine di mitigare le conseguenze pregiudizievoli derivanti dall’attivazione della procedura fallimentare.

Il lavoratore, per il tramite dell’assistenza di un Avvocato del Lavoro di Impugnazione Licenziamento , predisporrà l’atto necessario all’INSINUAZIONE AL FALLIMENTO, ovvero l’ammissione dei crediti del lavoratore nello stato passivo del fallimento.

Qualora poi il credito del lavoratore fosse soddisfatto solo parzialmente, un nostro Avvocato del Lavoro lo assisterà sino alla domanda di accesso al FONDO DI GARANZIA INPS, il quale potrà corrispondere al lavoratore il Tfr e le ultime 3 mensilità.

Rivolgiti subito ad un nostro Avvocato del Lavoro e del Licenziamento! Se ci conferisci l’incarico, il primo appuntamento non avrà alcun costo !

Vuoi saperne di più sull’argomento e conoscere se puoi procedere efficacemente all’impugnazione del licenziamento per giusta causa subito? Rivolgiti ad un nostro Avvocato del Lavoro! (www.impugnazionelicenziamento.it/contatti)

Comments


Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
bottom of page